×
LA TUA GUIDA
Ispirati
Esplora

Biglietti e tour
Compara hotel
Bolzano e il meglio delle Dolomiti: tour privato di 1 giorno
397 USD
L'offerta
Percorri la Grande Strada delle Dolomiti da Bolzano a Cortina d'Ampezzo grazie a questo tour di 1 giorno attraverso una delle regioni alpine più belle e uniche al mondo. Goditi veri e propri capolavori della natura e strepitosi laghi lungo il tragitto.
Vai al sito web   ▶
Informazioni pratiche
Dettagli
Approfitta del servizio di prelievo dal tuo hotel e dirigiti dapprima a Bolzano, porta di ingresso alle Dolomiti e capoluogo della provincia autonoma Bolzano – Alto Adige. Attraversa la Val d'Ega, che corre verso est tra il massiccio del Catinaccio e il gruppo montuoso del Latemar. Questa strada è stata costruita nel 1894, quando il territorio faceva parte dell'Impero austro-ungarico. Concediti una sosta al Lago di Carezza, il lago più bello delle Dolomiti occidentali, e goditi una pausa di 30 minuti per camminare intorno ad esso. Dirigiti quindi al Passo di Costalunga  dove potrai ammirare lo storico Residence Grand Hotel Carezza, costruito nel 1893. Questo è stato il primo hotel di lusso nelle Dolomiti e ha ospitato personaggi molto importanti, tra i quali la Principessa Sissi, Winston Churchill e Agatha Christie.  Prosegui per la Val di Fassa in Trentino e attraversa le città di Vigo di Fassa e Canazei, per poi arrivare ai piedi delle imponenti vette del Gruppo del Sella. Da qui inizierà una lunga serie di 27 tornanti che ti condurrà al famoso Passo Pordoi, ubicato a un'altitudine di 2.239 metri sul livello del mare. Goditi 1 ora di pausa o prendi la funivia per il Sass Pordoi, a quota 2.950 metri. Dal Passo Pordoi, scendi fino alla frazione di Arabba e continua verso est per il Passo Falzarego, la porta di accesso alle Dolomiti orientali. Raggiungi Cortina d'Ampezzo, la prestigiosa località italiana di montagna conosciuta come la Perla delle Dolomiti, che ha ospitato i Giochi olimpici invernali nel 1956. Cortina, insieme a Milano, sarà ancora una volta teatro delle Olimpiadi invernali nel 2026. La tappa successiva sarà il Lago di Misurina, caratterizzato da un'incredibile vista panoramica delle Tre Cime di Lavaredo. Il lago, con vista sulle cime a nord e sul Sorapiss a sud, è l'immagine più famosa delle Dolomiti in tutto il mondo. A soli 20 minuti dal Lago di Misurina, potrai approfittare di una breve sosta nei pressi di un altro lago importante delle Dolomiti orientali: il Lago di Dobbiaco. Da Dobbiaco, raggiungerai l'estremo nord-est d'Italia, a pochi chilometri dal confine con l'Austria per il gran finale della giornata: una visita al famoso Lago di Braies. Intraprendi infine il viaggio di ritorno verso Bolzano attraverso la Val Pusteria e la Valle Isarco.